Le proprietà dei semi di papavero


Il papavero è tra i fiori più amati e antichi al mondo. Oltre che bello, il papavero è anche molto utile, perché i suoi semi sono ricchi di proprietà benefiche. Conosciuti per un elevato contenuto di calcio e sali minerali, i semi di papavero sono anche noti per le proprietà calmanti sul sistema nervoso, perfetti dunque per ansia e stress.

Si possono utilizzare in cucina, come rimedio naturale erboristico e nella cosmesi. Scopriamo insieme tutte le loro proprietà.

 

Le proprietà dei semi di papavero in cucina

Trattandosi di semi oleosi, i semi di papavero sono perfetti nei prodotti da forno, soprattutto se abbinati agli aromi di agrumi; sono quindi perfetti nelle preparazioni di torte e pasticcini.

Nell’alimentazione i semi di papavero (sia bianchi che neri) sono una ricca fonte di grassi e proteine, pertanto non molto indicati per chi è a dieta. Tuttavia, sono un aiuto prezioso per prevenire l’osteoporosi e rafforzare denti e ossa grazie all’elevata quantità di calcio. I semi di papavero contengono anche:

  • omega 6, acido grasso che aumenta il colesterolo buono (HDL),

  •  vitamina E, un aiuto per il cuore e il sistema immunitario,

  • fitosteroli, che abbassano i livelli di colesterolo,

  • manganese, per combattere i radicali liberi e regolare il livello di zuccheri nel sangue.

 

Le proprietà dei semi di papavero per il sonno

Grazie all’elevato contenuto di alcaloidi che agiscono sul sistema nervoso, i semi di papavero hanno anche proprietà sedative e calmanti per cui sono molto indicati per coloro che soffrono d’ansia e di insonnia. Un modo facile per consumarli è bere un’infusione di semi, non più di una tazza al giorno.

Sono dunque un rimedio naturale per i disturbi del sonno, ma è sempre bene consultare un medico se si stanno già prendendo medicinali specifici per risolvere questi problemi.

 

Le proprietà dei semi di papavero nella cosmesi

Grazie alla loro struttura botanica, i semi di papavero sono molto efficaci anche per levigare la pelle, favorendone il rinnovamento cellulare. La loro forma rotonda e piccola è perfetta per eliminare le cellule morte dello strato corneo e per richiamare acqua dal derma verso gli strati più esterni, ottenendo così un aspetto più luminoso e levigato.

I semi di papavero sono perfetti all’interno di uno scrub perché stimolanti del microcircolo e perché accelerano l’assorbimento di eventuali principi attivi. Conosci il nostro scrub solido ai semi di papavero? Puoi acquistarlo cliccando qui.