Oli essenziali per i capelli


Cosa sono gli oli essenziali e perché sono perfetti per la cura dei capelli? Partiamo dal principio, ovvero dalle piante e dai fiori che producono in modo naturale sostanze aromatiche ad alta concentrazione. Gli oli si trovano proprio all’interno della pianta e vengono estratti tramite un processo detto per l’appunto “estrattivo” che permette cioè di separare l’olio aromatico dalla pianta, senza perderne le proprietà.

L’estrazione più utilizzata è quella che avviene tramite la distillazione a vapore, che sfrutta il vapore acqueo per separare la parte aromatica dalla componente fisica. Questa procedura non necessita di sostanze chimiche e l’aroma si conferma di derivazione naturale al 100%.


Gli oli essenziali perfetti per i tuoi capelli

Gli oli essenziali sono perfetti alleati dei nostri capelli perché stimolano la crescita del capello e hanno proprietà anticaduta. Tuttavia non sono prodotti da utilizzare in modo puro, perché potrebbero risultare troppo aggressivi e irritare la cute. Solitamente questi oli si trovano all’interno di creme, burri o liquidi che ne facilitano l’applicazione. L’olio essenziale può anche essere aggiunto allo shampoo o al balsamo per potenziarne gli effetti, ancor meglio se questi detergenti sono a loro volta di origine naturale.


Hai i capelli secchi? Ecco gli oli essenziali più indicati

L’olio perfetto per i capelli secchi o danneggiati è l’Ylang Ylang, poiché ristruttura e nutre in profondità il capello, oltre a diffondere un profumo rilassante. È sufficiente aggiungere poche gocce allo shampoo, mescolare il tutto e applicarlo sulla cute per un normale lavaggio. 


Hai i capelli grassi? Scopri gli oli essenziali perfetti

Gli oli più indicati a contrastare sebo e prurito cutaneo sono: l’olio essenziale di Tea Tree, con proprietà astringenti e seboregolatrici; l’olio essenziale di Timo, che aumenta le proprietà purificanti dello shampoo e l’olio essenziale di Limone che aiuta a bilanciare le ghiandole sebacee. Poche gocce nello shampoo o nella maschera purificante permettono di potenziarne l’efficacia. 


Hai la forfora? Ti consigliamo questi oli essenziali

Partendo dal presupposto di distinguere due tipologie di forfora (una grassa per eccesso di sebo, l’altra secca per disidratazione della cute) possiamo suggerire due oli differenti: l’olio essenziale di Rosmarino in caso di forfora grassa, perché astringente e seboregolatore; l’olio essenziale di Lavanda per combattere la forfora secca, perché è lenitivo e antidesquamativo.


All’interno dei nostri cosmetici solidi Effebio troverai gli oli essenziali con tutte le loro proprietà naturali. Troverai l’olio essenziale di tea tree bianco, l’olio di cocco, l’olio di borragine, l’olio di Lemongrass, lavanda e arancio dolce. Scopri tutti i prodotti su www.effebio.it